+39 091 890 53 06 [email protected]

Blog

Blog Post

Fattura elettronica, dal 31 maggio addio alle deleghe conferite tramite PEC

È stato emanato il Provvedimento direttoriale n. 96618 che – nell’ambito della disciplina relativa alla fatturazione elettronica – dispone, a decorrere dal 31 maggio 2019, la soppressione della procedura di invio delle deleghe mediante posta elettronica certificata. Tale modalità era prevista dal punto 4.8 del Provvedimento direttoriale 5 novembre 2018, n. 291241, il quale – successivamente modificato dal Provvedimento 21 dicembre 2018 – aveva definito nuove modalità per il conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica. In particolare, considerata la vasta platea dei soggetti coinvolti nel processo di

Continua a leggere

Tutto quesiti: il processo tributario telematico

Le risposte alle domande dei professionisti Il processo tributario telematico, dopo un periodo di rodaggio, durante il quale il suo utilizzo era facoltativo, sarà obbligatorio per tutti i contenziosi instaurati dal 1° luglio 2019 in poi. Per poterlo utilizzare, è necessario che l’utente (difensore professionista o cittadino) dapprima si registri sul portale dedicato e, successivamente, accedendo al sistema informativo della Giustizia Tributaria (SIGIT – PTT), depositi gli atti e i documenti processuali già notificati alla controparte a mezzo posta elettronica certificata. Inoltre, l’utente registrato potrà

Continua a leggere

Fattura elettronica a privati con i software Passepartout

La fatturazione elettronica non coinvolge soltanto i titolari di partita IVA, ma anche i privati. Tutti i cittadini privati che richiederanno fattura per un bene o un servizio, riceveranno la fattura corrispondente in formato elettronico. Il provvedimento 89757 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, al punto 3.4 lettera c, prevede che l’emissione della fattura elettronica nei confronti di un privato si effettui inserendo solo il codice SDI convenzionale 0000000 (sette zeri). Nella sezione delle informazioni anagrafiche del file della fattura elettronica deve essere compilato solo il

Continua a leggere

Fatturazione elttronica: sempre aggiornati!

I nostri software gestionali sono in continuo aggiornamento per implementare tutte le ultime novità richieste dalla fatturazione elettronicaMEXAL – PASSCOM Parcellazione Studio, la gestione di tutte le modalità di pagamento previste nel tracciato SDI Indirizzo di destinazione anche in fattura derivante da DDT Fatture generate esternamente, inviate con Passepartout e scartate/rifiutate: possibilità di ulteriore import del file corretto con collegamento al documento già presente su Docuvision Marzo Valorizzazione tag 1.2.4.4 solo per società di capitali Gestione import documenti con nome file identico ma con maiuscole/minuscole

Continua a leggere

Corso novità versione 2019C per Mexal e Passcom

Il corso è riservato ai clienti e ai Partner Passepartout e si svolgerà venerdì 19 aprile in videoconferenza. Iscriviti subito! Venerdì 19 aprile 2019 dalle ore 10:00 alle ore 11:00 si terrà il corso dal titolo “Novità versione 2019C (Mexal – Passcom)“. Il corso, riservato ai clienti e ai Partner Passepartout, si svolgerà in videoconferenza. Programma del corso:  CONTABILITA’ E ADEMPIMENTI Integrazione MODELLO INTRACEE: simulazione del file telematico direttamente dalla funzione “emissione e revisione” Verifica tramite INTRAWEB 20.0 e invio all’ Agenzia delle Entrate integrati al programma FATTURAZIONE ELETTRONICA

Continua a leggere

Ai fini dell’esclusione dal regime forfetario rilevano anche i codici Ateco

Non può applicare il regime forfetario il commercialista che detiene una partecipazione di controllo in una Srl di revisione contabile, anche se con effetto dal periodo di imposta successivo. Lo ha precisato l’Agenzia delle entrate con la Risposta a interpello n. 108 del 16 aprile 2019 . Ai sensi dell’art. 1, comma 57, lettera d), della Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge di Stabilità 2015) – come risultante dalle modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145) – non possono applicare il

Continua a leggere
Torna in cima